Come pulire il tuo divano

Come pulire e prendersi cura del proprio divano?

Tutti siamo abituati a pulire a fondo ogni stanza della casa, ma se il centro della tua casa è il divano (riposini, amici, tv, libri e spuntini) allora non dimenticare che anche lui richiede le tue cure! In questa breve guida scopriremo alcuni piccoli accorgimenti per mantenere più a lungo il proprio divano e evitare che si rovini in modo irreparabile.

 

Come pulire il tuo divano in tessuto o in pelle

Se hai un divano in tessuto o in pelle ricordati di battere i cuscini e spolverarlo con regolarità: un aspiratore (al minimo) e una spazzola adeguata eviteranno che si danneggi. Per la pulizia di mantenimento scegli una spazzola morbida o una spugna ma se il divano è sfoderabile allora subito in lavatrice!

 

Come pulire il tuo divano da una macchia

Se il divano in tessuto si è macchiato puoi pulirlo con la carta assorbente, un panno umido o con uno smacchiatore, l’importante è capire se si tratta di una traccia fresca o datata. L’unica accortezza da tenere è quella di evitare di grattare il tessuto e di raschiarlo.
Un panno morbido e umido è perfetto per pulire una macchia recente da un divano in pelle (poi asciuga bene) ma se la macchia risulta difficile da togliere utilizza l’apposito kit di pulizia da noi fornito!

 

Come pulire il tuo divano e le imbottiture e farlo durare nel tempo

Per la pelle esistono diversi prodotti specifici che servono a idratare il materiale: dopo averne passata una piccola quantità sul divano ricordati di lucidarlo con un panno morbido e il nostro apposito kit di pulizia pelle. In allegato alla garanzia del divano troverai alcuni consigli molto utili sulla manutenzione ordinaria da tenere.

oppure ti contattiamo noi:






  la tua mail è protetta: Privacy Policy. La richiesta di informazione è gratuita e non impegnativa.

PER INFORMAZIONI

Contattaci per avere informazioni su prodotti e iniziative di Gobbo Salotti. Saremo lieti di darti tutte le informazioni che desideri.

oppure invia un messaggio:



  la tua mail è protetta: Privacy Policy. La richiesta di informazione è gratuita e non impegnativa.